Trattamento delle Verruche Plantari


La verruca è una formazione cutanea indotta dal virus del papilloma umano ( HPV human papilloma virus ). Il contagio avviene per contatto superficiale (il virus pertanto non è presente nel sangue) solitamente in luoghi molto frequentati come docce, palestre e piscine.
Le verruche plantari compaiono sulla pianta del piede e normalmente interrompono il tracciato di linee e rilievi presenti sulla cute che costituiscono l’impronta del piede La forma è discoide, il diametro varia fra 1 e 5mm, ed è circondata da un anello corneo. Al centro è presente una ipercheratosi di colore giallastro. Qualche volta si può notare ,nella parte centrale della verruca, la presenza di alcuni punti neri, sono capillari trombizzati o particelle di polvere inclusi.

Nel nostro studio, l’asportazione della verruca viene effettuata con varie metodiche di trattamento:

Preparati Cheratolitici: applicazione di acido salicilico che accelera il ciclo di maturazione della verruca.
Crioterapia ( Criopen Protossido di Azoto ) : congelamento dell’area affetta tramite protossido di azoto.
Laser: agisce coagulando i capillari trombizzati.