Trattamento di Lesioni Ulcerative


L’ulcera
è una soluzione di continuo della cute che può coinvolgere l’epidermide, il derma, l’ipoderma, i tendini, la fascia muscolare, il tessuto muscolare e le sottostanti strutture legamentose, ossee e/o cartilaginee.
L'ulcera plantare di solito unica, localizzata sulle teste metatarsali distali ma anche sul dorso delle dita quando ad artiglio, spesso contornata da un callo che rappresenta l'evento iniziale, sotto il callo, il tessuto si necrotizza con una cavità che prima o dopo si apre all'esterno.

I feltraggi sono medicazioni di primo soccorso post-curettage podologico che vengono utilizzate per alleviare i dolori dovuti ad infiammazioni tessutali causati da eventuali iperpressioni e conflitti del piede e/o delle dita con le calzature
E' una terapia provvisoria pertanto applicata nella fase acuta delle situazioni dolorose, dovute sia alle callosità, sia alle verruche, sia nel trattamento delle ulcere.

l compito del Podologo è quello di medicare la lesione con medicazioni avanzate adeguate al tipo di lesione, sia essa di origine venosa, arteriosa, neuropatica o mista. Il podologo deve prendere parte all’equipe multidisciplinare del quale fanno parte i medici specialisti ed altri operatori sanitari per assicurare al paziente il miglior risultato possibile.